Olio essenziale per capelli
Come utilizzare in modo oli essenziali per capelli

Bellezza Donna 06 apr 2020

Sin dai tempi remoti venivano usati gli olii essenziali per risolvere numerose problematiche e donare salute. Applicati sul cuoio capelluto riescono a dare ottimi risultati, in quanto hanno una funzione calmante, stimolante e riequilibrante.
Ecco un consiglio: diluisci nel tuo SHAMPOO specifico qualche goccia di olio essenziale per il tuo benessere, facendo attenzione al tipo di cute e capelli.

Per una CUTE GRASSA e la CADUTA dei capelli si può usare l’olio essenziale di arancio dolce perché, essendo ricco di VITAMINE, stimola la CIRCOLAZIONE.

Per una CUTE GRASSA gli olii essenziali di cedro e pompelmo hanno un’azione purificante, stimolante e disinfettante.

Per una cute SENSIBILE, SECCA e ARROSSATA, si può utilizzare l’olio di FINOCCHIO (calmante e astringente), e di LAVANDA (lenitiva e cicatrizzante).

Contro la FORFORA c’è bisogno di un’azione disinfettante, CALMANTE, lenitiva, ma più che altro che dia vitalità ai capelli SPENTI e pesanti. Per questo sono ideali gli olii di melissa, lemongrass e malaleuca.

Il bello dell’utilizzare gli olii essenziali è che avrai sempre dei capelli LUMINOSI e leggeri, ma sarà soprattutto la tua cute a non essere appesantita.

Per ogni tipologia di CAPELLI e per ogni BISOGNO ci sono vari olii essenziali, così potrai anche scegliere il tuo profumo preferito.

Per informazioni e appuntamenti
potete chiamare il numero 075 8626513


SCOPRI I NOSTRI SERVIZI

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@cutiehair.it