Consigli e trucchi per uso della piastra
Creare dei ciuffi "capelli al vento"

Bellezza Donna 23 apr 2020

Un saluto a tutti da Alice, oggi cercherò di farvi capire come creare dei ciuffi “capelli al vento” con l’utilizzo di una piastra anche non professionale.

Per cominciare
Innanzitutto prendi una sezione di capelli a 4/5 cm di profondità. Tieni la piastra orizzontale rispetto alla testa, puoi farla scivolare delicatamente lungo i capelli. Quando arrivi a circa 6 cm dalle punte, ruota la piastra di 45 gradi verso l'alto e continua a farla scivolare fino alle punte.
Più piccola è la sezione è più spesso sarà il ciuffo.

Che tipo di capelli hai? Mossi, lisci o ricci? Ecco come comportanti in base alla tua capigliatura!

SE VUOI CAPELLI MOSSI
Se vuoi capelli mossi, tieni la piastra sulla destra rispetto alla testa, con una mano sulla maniglia e l'altra sulle punte. Fai mezzo giro del ferro sotto i capelli, lentamente, ma con decisione farlo scivolare 3-4 cm verso il basso. Vedrai che i tuoi capelli prenderanno una forma mossa e ondulata.

SE VUOI CAPELLI SUPER LISCI
Se invece vuoi capelli super lisci, prendi le sezioni orizzontali dei capelli, posiziona la piastra sulla radice e fallo scivolare verso il basso mantenendo la presa salda. Più piccole sono le sezioni più lisci saranno i tuoi capelli.

SE VUOI CAPELLI RICCI
Per i capelli ricci invece, fai delle sezioni sui capelli e prendi una ciocca di 2/3 cm sulla nuca. Posiziona il ferro verticale rispetto alla radice, fai mezzo giro e avvolgi i capelli intorno. Ripeti questa operazione muovendo la testa verso l'alto per creare un look naturale, leggero e molto elastico. Con questa operazione otterrai capelli ricci e voluminosi.

Con le mie piccole pillole spero di essere stata utile a tutti i miei lettori.
Per informazioni e consulenze potete chiamarmi al numero 075 8626513 o potete mandarmi una mail a info@cutiehair.it.

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@cutiehair.it